A Trento prevale il gioco del rugby e per l’abbuffata di polenta – Trento

TRENTO. «Lo spirito giusto per una giusta causa. Ci sono invitati e noi abbiamo subito anche Go inconsiderazione del fatto che alcuni componenti della fazione dei bi giocare a rugby». Lo afferma Marco Lazzeri, presidente della Confraternita dei Ciusi e dei Gobj nonché della Pro Loco Trento Centro. L’occasione è offerta per la partita di rugby nel programma che inizia alle 15:30, presso il campo Asd Rugby Trento in Via Fersina, per la permanenza al Rugby Trento e Rugby Feltre, nel quarto turno dei playoff.

Come illustrato da Marco Lazzeri – che ha confidato nel ritorno del sole dopo le più che necessarie piogge dei giorni scorsi – nel corso della cerimonia di apertura Ciusi e Gobj, arbitri e strozere, accompagna per la terza volta l’inizio del gioco, L’aspetto più bello di questo sport, che è sempre atleti e tifoserie, insieme ai tanti volontari, prepareranno dei piatti tradizionali trentini, dall’immancabile polenta alle prelibatezze dalla coppia.

L’appuntamento per tutti è per le 15 al campo dell’Asd Rugby Trento in via Fersina. CL

Add Comment