“Felice per i risultati del team Motomondiale, Celestino Vietti fa paura!” – OA Sport

E’ andata in archivio la prima prova del Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Endurance Cup. Circuito nel sud di Imola l’Audi WRT ha alzato la voce con il successo di Dries Vanthoor/Charles Weerts/Kelvin van der Linde.

ieri sera in garage valentino rossi che aveva il suo problema con il WRT 46 e per il “Dottore” è arrivato a 17° posto. Un quadrato ha provocato un errore nel secondo quando mancava la scatola stessa. Una disavventura costata sette posizioni.

È bellissimo, ne sono così entusiasta, è fantastico in questa categoria. Siamo andati forte, non sapevamo cosa aspettarci. La top-10 era il gol e il rigore per gli errori in area che mi hanno fatto perdere parecchio“, ha commentato la nona volta iridato ai microfoni di Sky Sport.

GTWC Europa, 3 o Imola: Valentino Rossi 17°, WRT festeggia con la #32 Vettura

Parlando della moto, il “Dottore” ha fatto notare il punto della situazione riguardante la sua squadra nel Motomondiale: “Sono contento per i benefici che sto ottenendo, vendendo anche che Luca (Marini, il fratello ndr.) partirà in prima fila in Argentina in MotoGP. Ebbene in Moto2 Celestino (Vietti, ndr.) è sempre un po’ croce e delizia. Nelle qualifiche fa sempre un po’fatica, ma poi in gara fa paura. E’ come se fosse un altro“, ha aggiunto Rossi.

Crediti: Michele Scudiero

Add Comment