Alonso senza fine: “Farò altri 2-3 anni” – F1 Piloti – Formula 1

L’agonismo, la voglia di vincere e quella di adattarsi costantemente alla prova sono qualità che non hanno cermente mai fatto a Fernando Alonso. Il due volte campione del mondo di F1, che è durato al Circus a fine 2018 per cementare con IndyCar, WEC e Dakar, ha saputo che tornerà a tutto buio e ha mostrato improvvisamente le sue qualità, ancora intatta, soddisfatta Segno uno splendido podio al GP del Qatar 2021, alle spalle di Lewis Hamilton e Max Verstappen. Quest’anno l’attesa era tutta per il nuovo regolamento tecnico e Alpine non ha deluso le speranze dell’asturiano, facendo una macchina in lottare grado quantomeno per essere costantemente nella top-10.

Parlando a una conferenza di francobolli a Melbourne, ma, Alonso ha fatto capire che la sua idea è che avrebbe cercato di portare il massimo dalla “nuova” F1 rimanendo nell’ancora del Circus per qualsiasi tappa, non ora e 40 anni di essere le sue spalle, che il prossimo luglio deviterno 41. “Aveva 25 anni, non se ti farebbe questo discorso – commentò anche – le persone vicine si divertono alla domanda dell’età per fare spazio ai giovani talenti. Ma io pensavo che l’argomento siano le prestazioni. L’anno scorso pensato di aver fatto bene, ho finito leggermente davanti Esteban in campionato. Vediamo quest’anno come la battaglia. Il mio feeling è competitivo e veloce e sono felice del tempo che è successo in Formula 1. Chi crede che correrò per 2-3 anni”.

In casa alpina, ma finisce la lunga permanenza di Alonso, unita a quella di Esteban Ocon, potrebbe creare problemi non pochi al giovane talento australiano Oscar Piastri. Trionfatore per anni consecutivi in ​​F3 e F2, come Leclerc e Russell prima di lui, il 21enne già quest’anno è stato costretto a salvare lo spettacolo dalla panchina. “È un ragazzo coraggioso, ovviamente molto talentuoso – Era Alonso, parlando di Piastri – È arrivato tutte le categorie junior fine ad ora. Questo ovviamente ha dimostrato che ha talento ed è molto professionale. Lavora sodo sul simulatore e in fabbrica. È ancora molto giovane e esperiamo che trovi prestato un post. lo so [Piastri] Sara con Alpine, piccola. Se è con un’altra squadra, altrettanto bene. Io ho iniziato questa discussione probabilmente in estate”ha finito l’inglese.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment