Formula E | ePrix di Roma 2022: Edoardo Mortara in testa alle FP1 | P300.es

Il leader del mondiale di Formula E è alla prima sessione di prove libere davanti ad Evans e De Vries. Contatto Vergne-Rowland per girare bene, Giovinazzi 18°, Dennis ultimo.

RomaEdoardo Mortara Conquista il miglior tempo nella prima sessione del test rilascia l’ePrix di Roma hanno dato Formula E. Il leader del campionato ha ottenuto la migliore prestazione in assoluto 1:40.022 negli ultimi minuti del turno, approfittando del progressivo miglioramento delle condizioni della pista.

La mortara precede un ottimo mitch evans, secondo a due decimi e costantemente nelle posizioni di vertice durante tutta la sessione, confermando come il Giaguaro se c’è bene sulle strade della Capitale. Alle spalle del pilota neozelandese troviamo gli ultimi due campioni della Formula E, con Nyck De Vries in terza posizione davanti ad Antonio Felix Da CostaAttardati rispettivi di oltre tre e quattro decimi dalla vetta.

pettirosso frijns porta la sua Envision Racing in quinta posizione davanti all’altra Mercedes di Stoffel VandoorneVincitore qui l’anno scorse ed ora sesto ad oltre tre decimi di ritardo da Mortara. André Lotterer completa il gruppo dei piloti raccolti in un secondo lasciando il settimo posto quasi diciannovesimo della distanza da Mortara. Completa la Top10 Alessandro Sims, lo stesso uccelloNon lo faccio al comando della sessione tra almeno 20 minuti da ora, e Sergio Sette Camaraottimo con la sua Dragon/Penske in 10° posizione.

undicesimo posto per Massimiliano Gunther, fuori dalla Top10 per soli 10 migliaimi; il pilota tedesco della Nissan e.Dams precede Luca di Grassi me Sebastian Buemi, dando vita ad un terzetto di piloti racchiusi a loro volta in soli 99 millesimi. Quattordicesimo post per Jean-Eric Vergneprotagonista alla fine della seduta con cui ho raccontato un incidente Oliver Rowland mentre era in una lancia lanciata, accelerando il pilota inglese a wall alla curva 7; vergne è stato posto sotto investigazione per quanto accaduto, mentre Rowland è riuscito poi a tornare ai box usando fuori dal pared usando retromarcia; per l’inglese è estata una FP1 complicata, chiusa in 20° posizione e che lo ha visto protagonista di un incredibile salvataggio sullo sfondo di Via Romolo Murri, vittima dei numerosi avvallamenti presenti in quella zona della pista che anche lo scorso hanno tradito i piloti provocando incidenti divertenti.

solo 15° Pascal Wehrleinvincitore a Città del Messico e ha partecipato a 1,7 secondi in questa sessione. Antonio Giovinazzi Chiude le FP1 al 18° posto, quindi a causa di un secondo lento e multato di 2000 euro per eccesso di velocità in pit lane durante la sessione. Il pilota della Dragon / Penske chiude davanti a Nick Cassidy19° e limitato a soli 6 giri a causa di un problema tecnico che accusava la sua vettura ad inizio sessione, mentre Jake Dennis Chiude lo classifica incredibilmente in 22a ed ultima posizione, non riuscendo a mettere insieme un bel turno commettendo divertenti errori durante il suo tentativo. La FP2 era in programma tutte le h.9, trasmessa sempre in diretta sul canale YouTube ufficiale della Formula E.

Qualifica FP1 Roma ePrix:

Immagini: Formula E Media

Add Comment