Houston, Kyrgios punta sul rosso. E tornerò a Parisi per amore

Nick Kyrgios non ha partecipato a un torneo sulla terra battuta nel 2019. Per questa nuova prima volta ha scelto gli US Men’s Clay Court Championship a Houston, ATP 250 trasmesso in esclusiva su SuperTennis e sulla nostra piattaforma digitale SuperTenniX.

Nel classico appuntamento sul rosso, solo di superficie nel calendario negli Stati Uniti, l’australiano ha battuto Mackenzie McDonald 4-6 6-3 6-4 dall’ex campione junior Roland Garros Tommy Paul 6-4 6-2. Avrebbe dovuto affrontare Mmoh, che però si è ritirato e dunque ha centrato la semifinale senza giocare. Sfiderà Reilly Opelka, che ha vinto 63 75 l’olandese Gijs Brower, 26enne nato a Houston mai entrato nella Top 300 per esordire in un torneo ATP.

E’ tornato, dunque, una puntare sul rosso Kyrgios che aveva trionfato da junior al Roland Garros nel 2015. Il suo tennis, ha detto, può funzionare bene ati honche sul rosso. “Contro Paul ho giocato una delle mie partite migliori sulla terra battuta – ha detto l’australiano -. So che servirò bene e ci sono riuscito. Sono felice di venire ho face la partita: testa bassa e lavorare”.

Add Comment