Motomondiale Riscopre l’Indonesia, Márquez: ‘Sarà una festa’ – Moto

Dopo 25 anni di assenza il motomondiale Riscopre l’Indonesia. A fine settimana se corre la seconda prova del 2022, sul Pertamina Mandalika Circuit, situto sull’isola di Lombok. I piloti della MotoGP non hanno ceduto a girare questo circuito in occasione dei test di fine febbraio. Allora il più veloce è stato lo status di Pol Esparagaro – terzo nella gara di apertura – con la sua Honda ufficiale, in 1’31″060, appena 14 millesimi meglio di Fabio Quartararo (Yamaha).
“Abbiamo appportato miglioramenti por el fin setimana in Qatar ed è chiaro che c’è molto potenziale – afferma Marc Marquez, quinto in Qatar – Sono davvero felice di tornare a Mandalika, è fantastico poter vedere tutti i nostri indonesiani fan e infine mettere su un Grande spettacolo per loro dopo così tanti anni.
Marquez può raccontare anche la sua tradizione preferita con la ‘prima curva’ del suo nuovo tracciato: è arrivato ad Austin quando il circuito del Texas ha debuttato in calendario nel 2013, se era maturo nel primo round argentino a Termas de Rio Hondo nel 2014 e nel GP inaugurale della Thailandia nel 2018.
Inoltre, il tempo sarà senza dubbio un fattore importante durante le ultime sette settimane, in questa stagione le acque monsoniche se lo scatenano quotidianamente.

RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE © Copyright ANSA