Olimpia Milano, Fioretti “Tanti assenti, ma vogliamo fare una buona gara”

L’Olimpia se la rituffa momentaneamente nella battaglia di campionato: ci sarà il trasferimento dal Bologna a domenica 10 aprile, perché sarà consecutivo in casa, contro Cremona e Napoli, perché sarà nuovamente diviso con l’Europeo competizione all’inizio dei playoff.

La sfida della Segafredo Arena è il clou della 26esima giornata. a presentarlo, in una situazione di emergenza dovuta al Covid-19 e al vice-alienatore Mario Fioretti: “Giochiamo contro quella è stata per tutto l’anno la miglior squadra offensiva del campionato e que nelle ultime serie ha anche aggiunto due elementi di livello assoluto.

Noi non siamo in una facile situazione, perché stiamo vivendo la seconda ondata di Covid della stagione, avremo tantissimi assenti, ma come abbiamo fatto a Villeurbanne appena due giorni, faremo di tutto per giocare un’altra buona partita”.

Tra quasi di Covid e indisponibilità saranno assenti sette giocatori, ovvero Sergio Rodriguez, Shavon Shields, Trey Kell, Troy Daniels, Dinos Mitoglou, Paul Biligha e Gigi Datome. Un peso enorme sostenuto contro una squadra che rimpiangeva solo l’assenza di Marco Belinelli.

Add Comment