Ryder Cup 2023: Edoardo Molinari sarà vice capitano d’Europa

Lo ha annunciato il capitano Stenson, in un colloquio con Marco Simone di Guidonia Montecelio dove si terrà la sfida con gli Usa: “L’apporto di Dodo sarà fondamentale”

Un italiano ci sarà sicuramente. La Ryder Cup che tornerà a Roma a fine settembre 2023 ha trovato un nuovo protagonista. Inatteso si mangia la notizia che è questa data da Henrik Stenson, l’atteso capitano della rosa europea, durante la conferenza stampata che viene inviata a Marco Simone di Guidonia Montecelio, il campo che ospiterà la gara. Stenson, una Roma per la prima volta in veste ufficiale, con un grande sorriso, ha annunciato che Edoardo Molinari sarà uno dei suoi vice capitani e che servirà in un altro aspetto durante la competizione.

segreto

Edoardo Molinari ha visto l’aria della Ryder nel 2010, quando ha contribuito insieme al fratello Francesco al successo europeo al Celtic Manor, in Galles. Stenson è stato anche affiliato a Thomas Bjorn come leader a Parigi 2018 e anche come vice capitano. Lo stesso ruolo che il Danese aveva proprio un Celtic Manor: “Penso che Dodo sarà fondamentale, conosco da tempo e so che il suo apporto aiuta tutta la squadra”. Stenson ha parlato della sua idea a Molinari in qualsiasi momento, ma tutti sono stati vincolati al silenzio. Dodo ha ottenuto di aver rivelato solo alla moglie Anna e al fratello. E ha raccontato che Chicco gli ha fatto una battuta: “Dato che ci sarai bene ad impegnarmi per guadagnare la qualificazione”. Magari! Avere i due Molinari a Roma sarebbe un figlio.

ho dettagliato

Seduti al tavolo della conferenza stampa, sia Stenson che Bjorn e lo stesso Molinari hanno spiegato che Dodo porterà con se può unico apetto che nessun altro garantire: approfondita conoscenza dei numeri. Edoardo infatti, che è ingegnere, da anni raccoglie tutti i dati possibili sui suoi colpi. E da qualche tempo ha messo al servizio degli altri giocatori un’app – si chiama StatisticGolf – che raccoglie y interpret questi dati per migliorare le prestazioni. Il risultato è che adesso Molinari ha un database finito e un gran numero di giocatori sono diventati suoi clienti. “Quando smetterò di giocare, questo lavoro sarà la mia pensione” ha scherzato ieri. Sono sicuro di conoscerlo basta il piccolo capitano Stenson nelle scelte che dovrà fare, inoltre non so se sa come funzionerà la selezione: “Ho visto un po’ di tranquillità – ha detto Stenson – ma ci sono ancora alcune se da mettere a posto. Massimo per un mese, magari prima, diremo tutto, ho avuto il numero della wild card che il mio riserverò”. Edoardo da dilettante ha vinto lo Us Amateur, era il 2005. Da professionista ha vinto numerosi box nel Challenge Tour e ha ottenuto anche 3 successi nel suo European Tour. In copia con il fratello nel 2009 ha vinto anche il Mondiale, battendo nel finale Rory McIlroy e Henrik Stenson. Proprio il suo nuovo capitano.

Add Comment