In bicicletta, Egan Bernal vola fuori dalla sala, ipotetico al Giro di Polonia – OA Sport

Continua la miracolosa guarigione di Egan Bernal dopo il terribile incidente in cui non è riuscito a farlo. Abbiamo seguito le tappe della sua riabilitazione, véndolo prima muovere i suoi primi passi e poi tornare in sella. Da ieri, il colombiano torna a volare anche in salotto.

Fate un post sul vostro canale social, il vincitore del Tour de France e del Giro d’Italia ha riferito che il suo tifoso ha completato lo sprint del cugino che è sempre a terra, per via del punto di partenza. La frase con cui ha accompagnato il video recita così: “Difficile non significa impossibile, significa che lavorerò sodo”.

Sicuramente Bernal sta lavorando più duramente che mai. Rivederlo all’opera dopo quello che ha rischiato solo 5 messi fa ha dell’incredibile. La richiesta a questo punto è sempre più premente: quando tornerà ad alle corse?

Giro di Svizzera 2022, i miei preferiti: Evenepoel punta al successo, attenzione a Vlasov

La Gazzetta dello Sport parla di una possibile valutazione per un rivale del Giro di Polonia. Il Tour mondiale corso si accende 30 luglio per il premio di sette tappe che porteranno fino al 5 agosto. Non appena si ferma, questo potrebbe essere nel corso della diffida per provare a contestare l’aggiunta della Vuelta, chiudendo l’anno con un grande colpo di scena. Bisognerà aspettare e vedere se queste voci si trasformeranno in realtà.

Foto: La Presse

Add Comment