Max Biaggi non invecchia mai: 50 anni batte ancora i ragazzini

Il talento non è qui e non invecchia mai, specie se ti chiami Max Biaggi. Il Corsaro, recentemente nominato MotoGP Legend, no mai abbandonato il suo amore, le motoE quando dà ancoraggio a qualsiasi curva in pista, vieni a tutte le giornate del Circuito di Aragon.

Valentino Rossi fa da maestro a Maiki Abe, figura di Norick

Il Corsaro in pista


Il sesto tempo iridato, quattro volte in 250 e dovuto in Superbike, è sceso in pista al MotorLand per la giornata di test in tenuta alla sua inseparabile Aprilia RSV4 Factory. A due giorni nella quale l’ormai 50enne Biaggi ha potuto misurarsi contro piloti più giovani e in attivitàAlonso López, Sam Lowes, Ai Ogura, Jorge Navarro e Tony Arbolino vengono ogni giorno in Moto2.

salva anche tu

GP d’Italia – Mugello

Emozioni al Mugello: Max Biaggi in pista con l’Aprilia 250

Il cronometro non mente mai e ci ha ripristinato un veloce ancoraggio Max: 1.54.412 il miglior tempo fatto segnare dal romano, salvo che per il secondo di massimo tempo realizzato da Lopez (1:52.978) e il settimo dal referendum di Arbolino (1:53.745). Biaggi si è messo dietro piloti del calibro di Marcos Ramirez, Simone Corsi, Ruiz e Aji.

Il talento di Biaggi, che ha fatto innamorare tanti tifosi in giro per il mondo, è ancorato, immutato, addirittura a 50 suonate primaverili.

Esclusiva Vietti: “Voglio diventare come Bagnaia”

Add Comment