ROGLIC. «DALLA CRONO RISPOSTE IMPORTANTI E ADESSO… LE MONTAGNE»

PROFESSIONALE | 09/06/2022 | 09:12

dire tuttibiciweb

È un Primož Rogliè decisamente sereno quello che se prepara ad affrontare la quinta tappa del Delfinato. Il crono di ieri gli ha infatti dati risposte importanti, soprattutto ma gli ha dati le risposte che cercava.

«Sono al limite e sono molto contento di questo. Sapevo di non poter puntare alla vittoria perché il percorso era troppo pianeggiante per me di rivaleggiare con Ganna e Van Aert, ma sono soddisfatto».

Lo sloveno ha sfruttato il tempo di 31.9 chilometri al quinto posto, staccato di 42 secondi dal campione del mondo Ganna. «Non sono ancora al meglio, ma sto lavorando per migliorare ancora. Il ginocchio non mi dà più problemi, sono contento della mia prestazione e anche dal punto di vista della mia mente, funziona tutto perfettamente. Questi sforzi mi aiutano a prepararci per il meglio il Tour, se poi basteranno por essere competitive già Copenaghen che, quelo lo sappiamo solo il 1° luglio».

Infine, un occhio alla classificazione generale del Delfinato: «Oggi ci aspetta una piatta tappa, por finalmente arriberranno le montagne. Non vedo il tempo di affrontarlo, anche se trovo altre risposte. Naturalmente sono io che per vincere».

Copyright e copia TBW

Add Comment