Van Rijthoven continua la sua corsa da favola. Finale del torneo in casa a ‘s-Hertogenbosch

Tim Van Rijthoven NED, 24.04.1997

Incredibile: Tim Van Rijthoven, 25° olandese classificato al 205° posto della classifica ATP, prima di questo settant’anni non aveva ancora ottenuto una vittoria unica nel torneo del circuito Maggiore, ora è una magia. Il talentuoso tennista olandese, che un tempo era un bravo junior per l’anno se era “personale” nel Challenger, se si qualificava per la finale dell’ATP 250 di ‘s-Hertogenboschuno dei più importanti tornei del suo Paese, dopo una settemana da favola.

In semifinale Van Rijthoven, che ha condotto al secondo turno Taylor Fritz (14° ATP), ha battuto il canadese Felix Auger-Aliassime (9°) 6-3, 1-6, 7-6(5), in un match in cui aveva giocato ancora una vita impressionante per quasi tutta la durata del duello.
Prega assistente alla fine Daniel Medvedevtra due giorni di nuovo al numero uno al mondo.

ATP 250 S-Hertogenbosch (Paesi Bassi) – Semifinale, Erba



Centre Court – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 11:00)

3. [WC] Tim Van Rijthoven contro [2] Felix Auger-Aliassime LORO POSSONO (minerale non grezzo: 14:30)

ATP’s-Hertogenbosch

Tim Van Rijthoven

6

1

7

Felix Auger-Aliassime [2]

3

6

6

Vincitore: Van Rijthoven

Quattro. [1] Daniil Medvedev contro Adrian Mannarino FRA

ATP’s-Hertogenbosch

Daniel Medvedev [1]

7

7

Adriano Manarino

5

5

Vincitore: Medvedev

Add Comment