Dalla Spagna: l’idea di Alonso per la Ferrari a Le Mans – F1 Piloti – Formula 1

L’estate, sì, è nel mondo del motorsport il momento di maggiore attenzione per via di ciò che governa il mercato dei piloti. Ipotizzo il suo futuro, dico questo o quello autista se affastellano l’una dopo l’altra, offrendo spesso scenari suggeriti ma volta irrealistici. Dalla Spagna l’ultima voce, riportata dal sito 20minuti.es, è però clamoroso davvero. L’ipotesi è quella di un secondo matrimonio tra la ferrari e fernando alonso. Non in Formula 1, ma, dove la scuderia di Maranello ha appena siglato secondo la lunga conclusa con Charles Leclerc e Carlos Sainz, bensì nel WEC. Il prossimo anno infatti il ​​Cavallino Rampante tornerà a Gareggiare nell’endurance nella nuova categoria Hypercar. Il sogno, neanche troppo celato, è che tornerò a vincere la 24a ora di Le Mans nella sua classifica assoluta a distanza di 58 anni dall’ultima volta.

Ad aggiungere ulteriormente affascinato uno dei luoghi più belli e importanti del mondo del motorsport con il parterre di avversari che avranno le rosse: Peugeot, Cadillac, Porsche, Toyota, solo per citarne alcuni. Anche per un pilota come Alonso, che il francese Corsa l’ha già vinta due volte in carriera, riuscirci in squadra con la rossa rappresenterebbe con un risultato estremamente prestigioso, capace di lenire almeno in parte la sofferenza per i due titoli iridati persi in F1 con la casa italiana tra il 2010 e il 2012. La priorità dell’Asturia al momento è rimanere in F1ma la ‘sua’ alpina è tentata dall’ipotesi Piastri.

Qualora l’Australian riuscisse effettivamente a strappare il posto al veterano a causa di volte iridato – improbabile, ma non impossibile – ecco che l’idea di un ritorno nel WEC di Alonso potrebbe farsi davvero più concreta. Tra le parted al momento ci devono anche già state delle conversazioni più o meno informale. Niente di concreto, al momento, ma semplici manifestazioni di interesse. La vicenda che ancora lo spagnolo per la rosa sta emergendo anche nel suo recente dichiarato e sicuro alla Ferrari potrebbe fare molto comodo un pilota del talento di Alonso, che per lui già conosce benissimo l’ambiente della 24 ore.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment