MotoGP, Gas Gas “approderà” nella massima categoria nel 2023 con Tech3? Pol Espargarò e Remy Gardner i piloti, Ktm ci pensa – OA Sport

Negli ambienti di lingua tedesca, anche se fortemente legati ktm, ha cominciato a trapelare un’indiscrezione nell’ottica futura. nel 2023 il benzinaattualmente potenza egemone del Mondiale di Moto3, potrebbe approdare in moto gp sostenere la squadra Tecnologia3 di Hervé Poncharal, all’epoca struttura satellite del costruttore austriaco. L’operazione è molto semplice in termini di quanto possiamo piantare e la terra è sistemata se concretizzi potrebbe essere fertile, andiamo a vedere perché.

In primis va sottoterra come Gas Gas, per quanto spagnolo, si è stata acquistata proprio da Ktm nel 2019. Il negozio fondato nel 1985 è il quinto di tre anni sotto l’egida della Casa di Mattighofen. Intanto Tech3 utilizza tutti gli effetti delle Ktm identiche per il Team Factory, ribatezzare ma benzina. sarebbe una mossa analoga a quella già effettuata nell’ambito del rally. Non bisogna dimenticare come a gennaio Sam Sunderland abbia È arrivata la Dakar in sella a una “Gas Gas 450”, su una Ktm 450 con marca diverso.

In secondo luogo l’operazione no causerebbe alcuno scompenso, perché Gas Gas non gorebbe delle concessioni per i nuovi costruttori. Tech3 userebbe moto analoghe alla squadra ufficiale, solo con un nome diverso. Al terzo posto, l’occasione è adatta al forte spagnolo ascendente della struttura francese. sono arrivato Pol Espargarò i dati vengono per certo, perché si mangia la conferma di Remy Gardnerche sarà anche australiano, ma vive a Catalogna sin da quando è bambino.

MotoGP, GP di Germania 2022: programma, orari, tv, streaming. Calendario weekend 17-19 giugno

infinito dorna non voglio nessuna obiezione in merito. Anzi, a livello d’immagine la presenza di Gas Gas permettebbe quantomeno di “tamponare” l’scita de Suzuki, impedendo la riduzione a cinque marchi. D’altronde, è evidente quanto sia difficile trovare un rimpiazzo specifico della Casa di Hamamatsu. Se un costruttore è ancora interessato a fare il proprio ingresso in MotoGP, non capiterebbe prima del 2025 o 2026 por una domanda di tempi tecnici.

Quindi la perché tavola Gas Gas sia in griglia di partenza nel 2023 è apparecchiata. Il decisione in merito verrà preda di Mattighofen durante la pausa estiva me l’eventuale annuncio Potrebbe essere svolto in concomitanza con il Gran Premio d’Austria, a fine agosto.

Foto: La Presse

Add Comment