Rugby Ibleo alla festa del Trofeo Cappello – Ragusa

Rugby

Una domenica di festa per il rugby ragusano. Sei club siciliani e gli altri 150 atleti provenienti da tutto il mondo hanno vissuto dalla 17a edizione del Trofeo Cappello. Nel campo di via Forlanini in tribuna sono stati presenti anche famiglia e appassionati che hanno condiviso l’esperienza. Afferma il presidente Erman Dinatale: “Tutti hanno vinto soprattutto, ma ha vento soprattutto la grande macchina organizzativa del Ragusa Rugby, che in ogni manifestazione non tradisce mai. Ci meritavamo tutti una giornata così, dopo due anni di stop”. In campo sono 12 le formazioni, suddivise in Sub 11 e 13 in rappresentanza di sei società, Cavalieri Messina, Messina Rugby, i Fenici di Marsala, i Briganti di Librino e il Cus Catania. «Una grande festa – dice il vicepresidente, Paolo Sartorio – che a fine mattinata ha popolato di numeri e attività importanti tutta l’area dello stadio di via Forlanini. Ci voleva, per noi e per tutti i partecipanti. E’ stata una gioia tornare al Trofeo Cappello e viverlo con orgoglio”.

Add Comment