Sinner entra a Eastbourne e la squadra arriva all’allenatore di Ferrara

L’altoatesino, fermato a Parigi dà un problema al ginocchio sinistro, ha sciolto le riverer: giocherà la stagione sull’erba. Nel frattempo il personale se completo: dopo l’arrivo di Bianchi, ecco Ferrara

Lavori in corso a casa di Sinner. Dopo cambierà il fisioterapista della squadra, passando da Paolo Cadamuro a Jerome Bianchi, per anni accanto a Stefanos Tsitsipas, e prima ancora a Wawrinka e Sharapova, Simone Vagnozzi se si unirà a un altro preparatore atletico. Si tratta di una “vecchia conoscenza” di Vagnozzi, Umberto Ferrara. Il fitness trainer lavora quotidianamente con lo staff e presto riceverà le informazioni ufficiali dallo staff degli highlands. Ferrara ha fatto il lavoro con Simone Vagnozzi quando il tecnico ha accompagnato Marco Cecchinato alla semifinale del Roland Garros 2018 e al miglior ranking del numero 16 del mondo.

Sciolte lo riserva

Intanto sui social questo pomeriggio Jannik lo ha sciolto prenotando il suo programma delle settimane. L’Altoatino, che ha fatto il ritiro al Roland Garros, ha preferito saltare la tempesta di Halle, prima giocherà il torneo 250 di Eastbourne e poi Wimbledon. Dopo Parigi e la sfortuna che la numero 13 testa di serie del mondo salterà presto l’intera stagione per curare e sanare la preparazione fisica al mese in vista del torneo nero. “Ciao a tutti ritira – ha twittato Jannik -, volevo dirvi che per me è stata hard ritirarmi dal Roland Garros mail mio ora esta molto meglio y ginocchio insieme al mio team ci stiamo prepariendo por Eastbourne. No vedo l’ora di giocare sull’erba “.

Add Comment