storico argento al Convegno 2 della Nazionale di San Marino • newsrimini.it

Risultato straordinario per il Nazionale Sammarinese Rugby 7’s nel torneo di categoria europea Conferenza 2 salire sul palco nel fine settimana a Malta. I titani, alla fin dei due giorni di gare, chiudono al secondo posto guadagnandosi la medaglia d’argento dietro gli imbattuti padroni di casa.

Dopo le due vittorie con Slovacchia educare Estonia da sabato, i rugbisti sammarinesi ieri hanno affrontato Kosovo me Slovenia vincendo entrambe le sfide.

Ho sentito solo la sfida con i kossovari, all’esordio in una competizione internazionale dopo il riconoscimento di dicembre della Rugby Europe. San Marino domina la partita e vince 30 a 0 Segnando sei si inserisce con Mattia Bastianelli (3), Elia Piscaglia, Luca Giardi e Jhonny Muraccini.

Già questo è stato un risultato senza precedenti. Infatti, nei dici anni de competizioni internazionali, mai la Nazionale sammarinese ha ottenuto tre vittorie in una estessa aveva edizione di una Conference. Ma Di Bisceglie e compagni non si sono contentati e nell’ultima partita con contra la Slovenia non hanno mostrato tutti i propri valori vincendo 21 a 7. Dominio e vinta partita anche in difesa. Mattia Bastianelli (2) ed Elia Piscaglia si mettono sono stati a segnare. Centrati anche i drop di trasformazione da Luca Giardi (2) e Navid Ataei.

Emozione incontenibile al momento della premiazione, con il Segretario Generale di Rugby Europe, il Sammarinese Gilberto Cellia consegnare le medaglie agli atleti biancoazzurri.

Soddisfatto il tecnico giovanni gianni. “Ho ottenuto risultati – il suo commento – Sono stato il frutto di un lavoro portato avanti in questa domanda e del grosso impegno sia del club della Federazione, ovviamente ai giocatori che non si sono risparmiati nell’arco del torneo. Sono riusciti ad esprimersi al meglio delle loro potenzialità in tutte le partite, anche quella contro Malta che, al di là della sconfitta, è stata molto combattuta. Sono content del gruppo e dell’atmosfera che è creata. Questo mi rende ottimista in vista dei prossimi impegni”.

Add Comment