Basket: Scafati torna in Serie A dopo 14 anni, battuta Cantù in gara-5 di finale

La rosa dello skipper Longobardi ha dominato l’ultimo round della serie, vincendo in casa 73-60. La Campania ritorna così ad avere due squadre nella massima serie (c’è anche Napoli)

Una promozione in A più che meritata. Scafati ha stabilito il record di 25 vittorie e 5 di per sé allo stadio per dominare Chiusa al primo posto, grazie ai playoff ha governato 3-0 Casale Monferrato nei quarti, 3-2 Piacenza in semifinale e 3-2 Cantù in finale . Scafati nel più grande campionato dell’anno per la sua fila, l’ultimo nel 2008. Inoltre, è stato il patron Nello Longobardi (dagli anni ’90 alla guida della società, imprentitore nel settore della produzione conserviera del pomodoro), uno che passerebbe giornate è interessato a parlare solo di basket, tale è la passione per questo sport.

Monaldi che bis

Nell’atto finale di questa sera al Palamangano i campani, allenati dal napoletano Alessandro Rossi, hanno dominato in lungo e in lungo, chiudendo di fatto già la gara dopo 20′ (40-19). Il finale è stato 73-60, con 18 punti su uno split Clarke (5 triple nella prima parte di gioco). Con la promozione di Scafati, divenne due squadre campane nel massimo campionato (c’è anche Napoli). Da scorso segnalato il primato di Diego Monaldi che dopo la promozione dell’anno con la maglia del Napoli, ha fatto bis con Scafati. Due promozioni di fila, con il dovuto divertimento del club della stessa regione: non è un record, poco ci manca.

Add Comment