Dinamo, Diop e Treviri rinnovano fino al 2024

Piero Buchi

I due lunghi si lega al club sassarese per altri due anni

SASSARI. Il 22esimo centro senegalese italiano Ousmane Diop e il 23esimo anno, Kaspar Trier, indosseranno la casacca della Dinamo Banco di Sardegna fino al 2024. Tra le promesse giovani hanno rinnovato il loro 13esimo anniversario nel contratto che hanno dato al Sassari per altre due stagioni. La società biancoazzurra si è offerta volontaria per premiare con la fiducia la prestazione del dovuto polmone nell’ultimo campionato della serie A si sono messi in luce al corte di coach Piero Bucchi.

«Dopo l’operazione è cresciuto spontaneamente a giocare finale di estagione e dei playoff del alto livello, soprattutto nei giocati match contro Brescia, mentre Treier si è’ Dio operato la fiducia di Bucchi sul campo, nostante che davanti en quintet a I show sacrum come Bendzius”, dice una nota della Dinamo. “Sono felice di poter stare in quella che considero una famiglia. È stato un fattore determinante nel mio caso, e anche nei rapporti con coach Bucchi, con cui ho, ha avuto un bel confronto in trasferta intra-carcerato e suo quello che poteva cavarsela in squadra. Ripartirò ancora più carico per essere pronto alla ripresa”, ha commentato Diop.

Con questo dovuto impegno la Dinamo ha quasi completato il parco italiano, con il nuovo arrivato Stefano Gentile che chiuderà nel 2025, Devecchi che chiuderà nel 2024 e dovendo scegliere solo l’11° e il 12° anno che completeranno il roster. (Ansa).

Add Comment