Morisi e Coetzee salutano la Benetton Rugby

Iscriviti gratuitamente a Social TG+

Benetton Rugby ha comunicato ufficialmente che gli atleti Luca Mori me Andries Coetzee Hanno concordato consensualmente e hanno deciso di contrattare con il club bianconero ma il 30 giugno 2023.

Arrivato a Treviso nel 2011 dai Crociati Rugby in veste di tesserato giocatore, morisi Ha attraversato in bianco 11 stagioni collezionando 91 presenze e mettendo a segno 6 mete.

“Io e la mia famiglia saremo sempre grati a Treviso per la maniera in cui sono stato accolto e per avermi regalato emozioni indimenticabili, amicizie vere e rare. Se ho visto camminerò attraverso tanti amici, tornerò di nuovo al mio turno. Vado via cuore sereno, in attesa di un buon ricordo da lasciare nel cuore dei tifosi e della città. Grazie di tutto, Treviso sarà sempre la mia casa e la cassaforte in futuro per far crescere la mia famiglia” le dichiarazioni del centro italiano.

La seconda parte è invece Andries Coetzee, estremo sudafricano, intorno alla scorsa tenuta a Treviso proveniente dal club Giapponese dei Kintetsu Liners; Nella sua annata con la maglia del Leoni ha avuto 9 presenze.

ti saluto Coetzee: “Ho avuto un inizio anno positivo, per fortuna ho fatto molto con una disgrazia al ginocchio che per me è stata difficile nelle mie condizioni. Per me e la mia famiglia sono così triste che lascio Treviso perché è un posto incantevole dove vivere e siamo felici di esserci goduti ogni momento. Terremo questa città sempre vicino ai nostri cuori e speriamo di tornare un giorno. Per quanto riguarda le regole della squadra, pensavo che avessimo fatto una buona stagione e credo che la squadra avesse davvero tanto potenziale. Ai fan, un enorme ringraziamento per aver reso le partite casalinghe così speciali. Quando maturai alla mia stazione che in Benetton, Ricorde chiamava sempre le parole “Leoni”. Prevedo il meglio ai miei fantastici compagni di squadra, persone che potrò considererò amiche per la vita. Grazie alla società per tutti i colori che hanno contribuito a rendere reale questa opportunità, in particolare il direttore generale Pavanello e il team manager Ceccato che non hanno fatto sentire me e la mia famiglia a casa”.

Ecco le parole del direttore generale antonio pavanello: «Di comune accordo abbiamo concluso con un anno di anticipo e contratto da Morisi e Coetzee. Parliamo di due ragazzi dal point di humano che probabilidad nella estagione appena conclusa, por ragioni diversity, no hano avuto la fortuna di trovare ampi spazi e continuità. Ringrazio Boeboes, che non manca di professionalità e positività all’interno del gruppo ma desidero ringraziare Luca per le soprattutto 11 trascorse stagioni in biancoverde. È un giocatore che ha sicuramente lasciato il segno all’interno del club e penso che sia giusto per lui avere anche l’occasione di fare un’esperienza all’estero. Per entrembi il Benetton Rugby sarà sempre una seconda famiglia”.

Iscriviti gratuitamente a Social TG+

Add Comment