Russia-Ucraina, Kasatkina e Kalinina danno una lezione di vita al mondo

No nostante il divieto ai tennisti russi e berussia imposto dagli organizzatori di Wimbledon e la forte tensione creatasi all’interno del circuito, arriva dal mondo del tennis una delle immagini più significative ed emozioni del 2022.

Alla WTA 500 di Berlino il destino ha recitato la sua parte e il sorteggio ha mandato l’attaccante al primo turno del russo Daria Kasatkina e l’Ucraina Anhelina Kalinina. Sul vantaggio di un set, il 25 di Nova Kakhovka è salita una disgrazia al polpaccio e se è acasciata al suolo a causa del forte dolore.

La Kasatkina non ha perso tempo e con grande fair play si è catapulta dalla opposta della rete por sua avversaria sua avversaria. La giocatrice russa ha consegnato il ghiaccio alla Kalinina e ha atteso qualche istante prima di tornare nella sua parte di campo.

Il pubblico non ha potuto fare altro che applaudire al gesto significativo compiuto da Kasatkina. La partita si è conclusa con il punteggio di 5-7, 6-3, 6-1 a favore del russo.

Add Comment