FIR, PRESENTAZIONE A BARI IL PROGETTO RUGBY E LEGALITÀ CON LE FIAMME ORO – BariNrete

Giornata nuda per i Per incongruenza nel segno del progetto “Rugby e legalità” tra FIR e Fiamme Oro”. Il primo, presso il Centro Polifunzionale della Polizia di Stato e il secondo presso la scuola del CONI.

Illinois capo del commando del IX Cast Mobile di Bari, Giovanni Spina, assunto dai Consiglieri Nazionali FIR Antonella Gualandri e Grazio Menga, responsabile Progetto rugby di Base FIR Francesco Urbani, responsabile tecnico membro della Commissione Rilancio del Sud, Gino Donatiello, presidente CR Puglia della FIR, Gaetano Nigri ed il Tecnico Regionale Maurizio Assenti.

Nel pomeriggio, invece i dirigenti nazionali non hanno contratto la società del
provincia di Bari: Gennaro Totaro è intervenuto per il Rugby Bari, Massimiliano Centrone per Capurso e Antono Mattia nella presentazione del Bitonto Rugby.
Il programma, che si giocherà in Sicilia e Calabria, prevede il coinvolgimento dell’atletica leggera delle Fiamme d’Oro della Polizia di Stato che in estate dà il primo format dello staff tecnico della FIR e subito, solo al corpo docente scolastico, sarà impartire lezioni di diritto e disciplina del rugby negli Istituti di scuola primaria e secondaria che aderiranno.

Taranto è la prima tappa del progetto in Puglia e ha portato un buon numero di Giovanni Atleti nei campi di calcare e rugby; oggi la commissione ha conosciuto le rappresentanze societarie locali. L’entusiasmo è dimostrato dalla forza dell’Ordine per questo ambizioso progetto: sono molto, molto coraggioso, il corpo di polizia che aderisce al programma di sviluppo della disciplina del rugby nella città di Bari e provincia.

Fontana dell’abete di Puglia

Questa voce è stata pubblicata in ALTRI SPORT, Locale, Rugby. Aggiungi il permalink ai preferiti.

Add Comment