Giro di Svizzera 2022, il Covid colpisce ancora: out quattro Chamberi della EF e due della UAE (più altri due in Slovenia)

Illinois Giro della Svizzera 2022 continua a fare i conti con il COVID-19. Dopo i numerosi ritiri avvenuti alla vigilia della quinta tappa della corsa elvetica a causa della diversità positività al coronavirus, che hanno costretto al ritiro tutta la Jumbo-Visma, Adam Yates (Ineos Grenadiers), tre atleti del Team DSM e Joey Rosskopf (Human Powered Salute), anche il sesto capitolo non inizia di seguito e migliori sponsorizza questo punto di vista. Vieni a comunicare il tuo TwitterJonathan Vaughersdirettore generale di esso EF Education-EasyPost, quattro corridoi della formazione americana sono infatti risultati positivi ai test per il Covid questa mattina. Se provi a dire Alberto Bettiol, Rigoberto Urano, Hugo Carthy me Stefan BisseggerOvviamente devo abbandonare la gara, mentre alla fine per la guida del team Rimasti, Neilson Powless e Jonas Rutsch (sempre negativo), questo dato è la possibilità di scegliere il ritiro o il proseguimento della gara con il consenso dello staff medico .

Anche altri corridoi dell’EF Marco Hirsch (UAE Team Emirates) è risultato positivo al coronavirus, come comunicato dalla rosa emiratina. Assieme al 23enne elvetico, per cauzione è costretto a lasciare la corsa ache il compagno di stanza maglione Joe In quanto considero il contatto ad alto rischio, non che l’ultimo abbia riportato un risultato negativo a tutti i test. L’UAE Team Emirates deve continuare a viaggiare e avere un altro caso di Covid, più di giro della sloveniadove to essere colpito dal virus è stato Mikkel Bjerg. Come nel caso precedente, anche qui il compagno di stanza del danese, Palo di Vegard Laengenlasciare il garage per precauzione.

• SpazioCiclismo è selezionato dal nuovo servizio di Google News, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità sul ciclismo, segui chi

Add Comment