Il beach rugby è arrivato ed è arrivato a Torregrande. Torneo a 6 squadre di Eolo | ORNEWS.it

16 giugno 2022

Dopo tanti anni di assenza, torna ad Oristano il beach rugby. L’appuntamento è fissato per sabato 18 giugno, a Torregrande, da Eolo. Forse, a partire dalla mattina, se sarà la seconda presenza della Sardinia Beach Rugby Cup. Da Alghero, Sinnai e Olbia, incoronano i campioni della Sardegna che potrebbero contendersi il titolo italiano nella finale di nazionalità.

la giornata

Si partirà tutti e 10, con il trofeo CONI riservato a entrambi ea tutti i bimbe della categoria under 13, tutti provenienti dalla Sardegna. Poi, se sarà una partita di rugby integrata con la partecipazione di Sea Scout, associazione che attualmente opera nel settore dell’inclusione sportiva. Dall’11 al 30 ci sarà un torneo dedicato alla categoria under 15, con una squadra proveniente da tutta l’isola. Dopo le premiazioni, spazio al terzo tempo.

La partenza della Sardinia Beach Rugby Cup è fissata per le 16. Ho visto parte del Rugby Oristano, Bulldog Sassari, Sassari Rugby, Amatori Alghero, Olbia e Sinnai.

Al termine delle gare sono previsti i premi, lo slogan delle magliette ricordo, e infine il terzo tempo. Che momento tipico del rugby in cui, dopo la partita, giocatori e partecipanti al cibo, bevande e momenti di festa.

La squadra di Oristano

un primo passo «L’organizzazione dell’Oristano tappa vuole essere un primo passo – afferma il presidente dell’Oristano Rugby Jean Louis Manca -. Non è più l’anno del ritorno, ci stiamo trasferendo al campo del San Paolo di Torangius che abbiamo rimesso in questo dopo l’incendio. Grazie agli sponsor stiamo cercando di gettare le basi per crescere ancora, quella di Torregrande potrebbe diventare una tappa fissa, un punto che in futuro potrebbe essere a Grado di attirare squadre da tutta Italia: la spiaggia è perfetta, facilmente raggiungibile e ricca di servizi» .

Add Comment