Italia Femminile vola a Cardiff per sfidare il Galles, convocalo

Il campionato italiano di rugby femminile vola in Galles per il secondo turno di European League 2022. La sconfitta dell’allenatore Alberto “Suez” Suin, che ha vinto la prima partita contro l’Irlanda, avrebbe presto affrontato il primo trasferimento dell’anno in Galles. Le ragazze italiane che giocano una parte a viso aperto per cercare di ripartire dal positivo secondo tempo contro le irlandesi.

Allenatore Alberto Suin: “Credo nel girone e nella qualità di una sola giocatrice non sarà una parte facile, condivideremo quanto bene siamo fatti contro l’Irlanda”.

Orazio d’Arro’, presidente FIRL: Stiamo questo passaggio da ripartendo e questo entusiasta europeo. Giochiamo una partita alla volta, credo in questo gruppo, nelle sue potenzialità e sono certo che le soddisfazioni deliverranno. Noi come Federazione vogliamo supportare il gruppo in ogni modo”.

Paolo Iollo, Vice Presidente FIRL: “Giochiamo sempre per vincere, ma siamo consapevoli che contro il Galles no sarà facile. Il gruppo è coeso y securamente affronteremo la gara in maniera Diversa, più decisa e consapevole”.

l’ho seguito convocazione dell’Campionato italiano femminile: PINARELLO, FORTO, ZAFFARANA, COLANGELI, DALL’ANTONIA, BETTOLATTI, GIACOMAZZO, ASCIONE, IOZZIA, ARZENTON, PANDOLFO, SEVERGNINI, MENOTTI, PANTALEONI, RAISA, AGOSTA, GAI, GURRIERI, HASSNIEN, VIGLIANISI. (Dichiarazione stampata)

Add Comment