Stadio Bacigalupo, conferenza e due fronti. Per il Bacigalupo sarà lotta tra il Savona e l’asse Veloce

Le indiscrezioni della prima mattinata sono state confermate pochi miuti fa direttamente da Palazzo Sisto.

Di seguito la comunicazione dell’amministrazione comunale in merito al successo dell’apertura delle buste relativa alla manifestazione di interesse per la gestione dello stadio Valerio Bacigalupo:

“Oggi, in pubblico, sono state aperte le buste relative alla manifestazione di interesse allo stadio Bacigalupo.

Sono stato presenta per adesioni, una parte della ASD Savona 1907 Fbc e una parte di una società temporanea di formato cartaceo di Rugby Savona e Veloce Fbc 1910.

In tutti e due i quasi la domanda manca di alcune accuse. L’ufficio ha da tempo concesso un termine per presentare la restante documentazione all’Istituto Istruttorio Soccorso. Una volta confermata la documentazione, la lettera di invito verrà inviata dalla procedura per assicurarne il completamento nel mese di luglio.

«La procedura per mettere in sicurezza l’ancora è aperta – ha detto l’Assessore allo sport a Francesco Rossello – quindi ogni valutazione sarebbe inopportuna. Tuttavia, esprimiamo il nostro sostegno per l’interesse mostrato per il confronto di Bacigalupo. In particolare accoglie con favore l’interesse della Società savonesi storiche e radicate sul territorio. Ora procediamo a passare dopo passo, questa vicenda se risolta con pace, responsabilità e senza annuncio. Direi che oggi gli ingredienti giusti ci sono”.

Add Comment