Golf, US Open: Vince Fitzpatrick su Scheffler e Zalatoris

Il 27enne inglese si è imposto con un colpo di vantaggio su Scheffler e Zalatoris. Solo in 13 sono stati riusciti a vincere sia tra i dilettanti che tra i professionisti

Un’impressione della leggenda a Brookline, Massachusetts: Matt Fitzpatrick, 27 anni, inglese di Sheffield, è arrivato agli US Open con un colpo di vantaggio sugli americani Scottie Scheffler e Will Zalatoris: -6 il suo finale score (68, 70, 68 , 68). Il successo è arrivato in coda a long giornata in cui i tre proudi si sono alternati in testa in un’emozionante trasformandolo da birdie e super colpi. Con questa vittoria Fitzpatrick è entrato nel Club dei vincitori di un major: fino a ieri non aveva mai vinto in America anche se poteva vantare 7 successi sullo European Tour. Fitzpatrick aveva già vinto lo Us Amateur nel 2013 sul proprio corso al Country Club di Brookline dove ha ottenuto il successo del primo anno. Nella storia sono stati in 13 a fare la doppietta, ma solo un giocatore è stato capace di vincere i due Us Open – dilettanti and professionisti – sullo stesso percorso: Jack Nicklaus a Pebble Beach. Segna l’ultimo turno di Guido Migliozzi: un -4 da gioco (66 colpi) che gli permette di uscire dal torneo in 14° posizione con un +2 totale.

Add Comment