PGA Tour 2K23 | Recensione – Ci facciamo strada tra uno swing e l’altro

Dopo uno stop durato un paio di anni, HB Studios e 2K tornano sul green con il nuovo PGA Tour 2K23. Il titolo, attualmente approvato nel 2021, sarà presto reintrodotto in grande stile, con buone novità dal punto di vista del gioco e successivamente confermato in generale.

PGA Tour 2K23

Piattaforma:
PC, PS4, PS5, XONE, XSX
Genere:
gli sport
Dati diffusi:
13 ottobre 2022
Sviluppatore:
Studi HB
Distributore:
Take-Two interattivo

Tiger Woods Torna in campoma non lo fa da solo: Michael Jordan e Stephen Curry Sono pronto a tenerlo. E possiamo dirvi fin da ora che Il golf virtuale non è la cosa principale che è divertente e così vicino alla realtà. Una migliore dinamica dell’oscillazione porta la simulazione ad un livello superiore, garantendo un buon comfort alla fine del tutto. La giusta combinazione di tempo, terreno, palline, bastoni e direzioni, ci permetterà di raggiungere livelli eccezionali in ogni partita.

Dunque, basta chiacchiere e scendiamo sul verde con la nostra recensione di PGA Tour 2K23.

Siamo la tua NBA o il tuo PGA Tour 2k23?

Il nuovo PGA Tour 2K23 (acquistato direttamente da Amazon, per interesse) ci offrono molti contenuti, non solo in termini di green da prove, ma anche di personggi da utilizzare. Tanto che ho proposto che HB Studios e 2K non ci abbiano pensato: un altro fenomenale Tiger WoodCon l’opportunità di impersonare i grandi nomi del golf, stanno arrivando Xander Schauffele, Justin Thomas, Will Zalatoris, Tony Finau, Rickie Fowler, Brooke Henderson, Jon Rahm, Collin Morikawa e Justin Rose.

Altro lì grande promessa di questo sport, ma troveremo anche famosi giocatorivenire Stephen Curry o Michael Jordan. In questo modo è possedete NBA 2K23, potrà prima rivivere il Jordan Challenge sotto il titolo di basket e rilassarsi con lo stesso Michael sul campo da golf. Il la fisionomia degli atleti è buona ed è cambiata improvvisamente grossi rispetto al passatoma non abbia ancora raggiunto i livelli di altri titoli sportivi – come lo stesso NBA 2K23. In linea di massima, ma, abbiamo delle ben studia le animazioniHo solo bisogno di dire qualsiasi piccolo aggiustamento.

PGA Tour 2K23 offerta nei dintorni di venti campi da golf, con percorsi simili al capitolo precedente, ma con migliorie diverse dal punto di vista estetico. Purtroppo, però, anche animati e personaggi hanno avuto un buon upgrade, alcuni altri dettagli, come il Pubblico, restano abbastanza approssimativi e non adatti a un titolo su PlayStation 5.

Due modi di effettuare lo swing

Un nuovo sistema di oscillazione

PGA Tour 2K23 ha introdotto una nuova serie, con un innovativo sistema di oscillazione. nonostante il suo cugino e precursore Avesse Ereditato, dalla serie il golf clubun sistema basato sulla sua levetta analogica e ne birdse fatto il suo cavallo di battaglia, in questo nuovo titolo il team di HB Studios ha deciso di introdurre un nuovo sistema per “tre clic”.

Se provo a dare un sistema alternativo, che se affianca al già collaudato lo controlli con levetta analogica. È un cambio di fornitura costante, che richiede una buona dose di pace per questo appreso, ma potrebbe anche dare soddisfazioni al veterano della serie. L’ho gestito con le levette, infatti, era stata immensamente critica perché non facilmente gestibile: era facile sbagliare un colpo, immettere troppa forza o una direzione non desiderata. La nuova soluzione proposta, ancora una volta, mi permette di trovare un’inquadratura più precisa e più controllata in tutte le sue force.

Nello specifico, quello che il Viene proposto il nuovo swing, è la prima volta che si preme il pad, a fine giornata bisogna controllare i diversi parametri. Si preferisce una prima volta con rilascio per definire la potenza e altre due volte per definire l’angolo e la cura del colpo stesso. Non aspettatevi miracoli, non è un sistema facile, è meno soggetto al caso.

Il tempismo è essenziale e una buona pratica Acconsento a regolare perfettamente tutte le impostazioni e i parametri nel manuale. Per chi non si adatta a questa novità, resta il sistema classico a levette, che è stato leggermente migliorato per una gestione molto precisa.

Indipendentemente dal sistema scelto, ci saranno altri parametri da valutare e tenere sempre inconsiderazione. Scegliere il bastone giusto, il tipo di movimento, e l’area in cui andremo a colpire la pallina: tutto concorre un buon colpo, pulito e preciso. Giocare a golf non è così semplice Come se potessi pensare a questo, non è necessario sminuire il mercato di HB Studios e 2K.

Personalizzazione del proprio avatar

In PGA Tour 2K23 non mancano le modalità

Una modalità che non deve mancare mai – e che, infatti, è presente anche in PGA Tour 2K23 – è la Carriera. Questa, rispetto al passato, presenta qualche piccola miglioria, ma resta sempre un punto di equilibrio e ben strutturato.

Potremo avviare MyCareer da diversi livelli: Q-School, Korn Ferry Tour, Korn Ferry Tour Championship o PGA Tour. Qualunque si la vostra base di partenza, pero, il risultato non cambierà: migliorare il vostro alter ego, fronting, field dopo field, tutti i vostri avversari. Il vostro personaggio è personalizzabile non solo nell’apetto, ma anche in alcune importanti caratteristiche, come lo sviluppo degli archetipi. Advancing guadagneremo punti che potranno essere investiti per il miglioramento delle abilità del nostro golfista.

Naturalmente, a corredo delle nostre abilità, ci sarà scelta che ci sarà un raggiungimento di quelle piccolezze in più, al fin di raggiungere il massimo risultato. La selezione di bastoni e palline è davvero vasta ed è perfetta per trovare il giusto bilanciamento sul verde. Oltre a questo, però, non richiediamo la gestione di sponsorizzazioni e obiettivi e la possibilità di acquisire abbigliamento più o meno ricercato.

Anche sotto questo aspetto, troviamo una scelta piuttosto ampia, fatta di magliette, polo, scarpe e chi più ne ha più ne metta. Qualsiasi accessorio è a disposizione per elaborare e accreditare guadagnati al superamento dell’obiettivo. Esiste anche la possibilità di acquisire gli stessi attraverso soldi realima non ci sembra che questo penalizzi troppo la conquista della valuta in-game.

Una sfida dopo l’altra

Non fermiamoci alla Carriera

Tra le novità di questo PGA Tour 2K23Vediamo l’interessante modalità Topgolf che ci permette di scendere in un campo di Las Vegas senza troppi pensieri. Saremo chiamato a colpire la pallina, poiché si trovava maggiormente in un campo di pratica, circostante di soddisfare le varie richieste. Saranno presenti diversion bersagli e lo scopo sarà quello di colpire a decina di avvicinarsi pallendoci il più possibile. La stessa modalità è praticabile online ed è perfetta per tariffa pratica.

Inoltre, non perdere una sezione multigiocatore in lineaall’interno della quale avremo la possibilità di sfidare i nostri amici, organizzando feste diverse e la modalità Società che non presenta troppe novità rispetto al passato. In questo caso, se è sempre un’esperienza online, che non consente personalizzazioni grossolane, offro, comunico, una serie di buone opzioni.

Per finire, troviamo anche una sezione dedicata ad alla piena personalizzazione dei campi di gioco, per offrire un’esperienza unica ed emozionante. sebbene, infatti, i campi messi a disposizione non siano troppi, all’interno di PGA Tour 2K23, è presenta una modalità Progettista, in cui osare spazio alla creatività. Illinois Course Designer offerto è davvero ottimo e ricco e ci permette di creare le nostre 18 buche como le abbiamo sempre immaginate. Anche questo è un grande sforzo per creare percorsi alternativi e fillarsi con swing e attrezzature.

Tanti oggetti di scena disponibili

da punto di vista tecnica, PGA Tour 2K23 non soffre di particolari problemi. basso abbiamo giocato su PlayStation 5 e non abbiamo mai avuto crash improvvisati, cali di frame o qualsiasi altro che generi problemi. I colori sono beautiful da vedere e, come abbiamo accennato, also le animazioni sono state riviste e migliorate.

L’aspetto generale non è male, abbiamo visto un buon miglioramento della superficie dell’acqua e un buon colpo d’occhio generale. Peccato per il pubblico che, invece, rimane curato in maniera davvero molto superficiale. Siamo, invece, siamo rimasti molto soddisfatti dal commento tecnicoQuesto è sempre uno stato preciso e accurato e un luogo da ascoltare – non proprio uno standard, nel mondo dei videogiochi.

Versione recente: PS5

Add Comment